All’esame per la patente con lo smartphone sotto la felpa bucata: denunciato

Il metodo è quello già utilizzato altre volte: con smartphone, microcamere e auricolari nascosti per superare a tutti i costi l'esame per l'ottenimento della patente di guida

0
Quiz della patente
Quiz della patente, foto d'archivio

Il metodo è quello già utilizzato altre volte: con smartphone, microcamere e auricolari nascosti per superare a tutti i costi l’esame per l’ottenimento della patente di guida.

L’ultima truffa del genere è stata messa in pratica nei locali della Motorizzazione Civile di Cremona dove due cittadini di origine straniera, uno residente in provincia di Brescia e l’altro residente in provincia di Piacenza, sarebbero stati beccati mentre utilizzavano apparecchiature tecnologiche occultate tra gli abiti per rispondere correttamente ai quesiti dell’esame che, probabilmente, ritenevano di non poter passare con le sole proprie forze. Secondo quanto si apprende da fonti locali uno dei due candidati sarebbe stato sorpreso con un cellulare nascosto sotto la felpa nel quale era stato realizzato un buco attraverso il quale riprendere le domande, con l’intento di ricevere da un complice la corretta risposta. Gli esaminatori, insospettiti dai movimenti dell’uomo, avrebbero chiamato i carabinieri, che una volta sul posto hanno accertato il tentativo di truffa. Nello stesso momento in cui veniva effettuata la telefonata ai militari un altro candidato avrebbe tentato di abbandonare l’aula dell’esame perché, pare, avesse utilizzato anche lui metodi illeciti. Entrambi gli uomini sono stati denunciati.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome