Capodanno, botti vietati a Gardone Riviera: la multa è di 500 euro

La violazione dell’ordinanza comporta l'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro

0
Fuochi d'artificio, foto generica da Pixabay

Mancano ormai pochi giorni alle feste natalizie e all’inizio del nuovo anno e c’è chi già si prepara a festeggiare… col botto. Per garantire la sicurezza di tutti i cittadini e i turisti in vacanza sul Garda, a tutela della quiete pubblica e del benessere animale e per la protezione del patrimonio pubblico, il sindaco del comune di Gardone Riviera ha emesso un’ordinanza con cui vieta l’utilizzo di materiali pirotecnici.

Nel documento firmato il 12 dicembre dal sindaco Andrea Cipani si legge: “Considerato che in occasione delle feste di capodanno è uso e consuetudine festeggiare con lo sparo di petardi e botti di vario genere che molto spesso sono messi abusivamente in commercio senza i previsti controlli di sicurezza e che quindi possono creare anche infortuni di grave entità alle persone che per imprudenza o imperizia utilizzano i predetti prodotti; che in conseguenza a tali pratiche si possono altresì verificare danni al patrimonio pubblico e privato come pure all’ambiente naturale con incendi boschivi o danni alla vegetazione in ambito Urbano; che le detonazioni dei fuochi pirotecnici e dei giochi artificiali producono un aumento di polveri sottili creando ulteriori problemi di inquinamento atmosferico peraltro già critico in Regione Lombardia per il perdurare delle condizioni meteo climatiche attualmente persistente” si ritiene necessario ordinare “il divieto assoluto su tutto il territorio comunale dal 21 dicembre 2022 fino al 6 gennaio 2023 di accendere, lanciare, sparare materiali pirotecnici e similari”. La violazione dell’ordinanza comporta l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome