Ghirelli si dimette dalla carica di presidente di Lega Pro

0

ROMA (ITALPRESS) – Francesco Ghirelli si è dimesso da presidente della Lega Pro. Lo ha annunciato lo stesso Ghirelli in una sorta di lettera d’addio. “Ho aspettato di consegnare le dimissioni da presidente di Lega Pro, esse saranno operative da domani”, scrive Ghirelli, che spiega di aver preso la decisione appena conclusa l’Assemblea straordinaria dei club di Lega Pro che ieri ha bocciato la proposta di riforma del format del campionato di Serie C. Ghirelli ha ricordato il Rapporto 2022, pubblicato dal Censis, sull’Italia, da lui menzionato in Assemblea. Un report che definisce l’Italia “malinconica” per via degli effetti del Covid-19, dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, dell’inflazione alle stelle e della crisi energetica. Per questo, Ghirelli avrebbe voluto una riforma del format “per dare anche un segnale al Paese, in senso diametralmente opposto alla negatività, ad investire per cambiare trend, per passare da una situazione certa, negativa, ad una sfida per tornare a sorridere e produrre risorse”. “La Serie C è un campionato bellissimo, pieno di storia, emozione – prosegue Ghirelli – Ha una urgenza a cui dover dare una risposta, indicare un progetto forte di sostenibilità economica e di ripresa di contatto con i giovani. Se non lo fa, sarà esposta ad incursioni, ad essere rinsecchita come una riserva indiana”. “Abbiate speranza, abbiate visione, siate un poco ‘mattì – è l’auspicio finale di Ghirelli – Lavorate e state in una lega eccezionale, unica, a contatto con un pallone che rotolando sul prato verde scatena emozioni”.

– foto LivePhotoSport –

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.