Carzeri (Fi): dalla Regione fondi a Brescia per quasi un milione

“Il 2022 si chiude con molti Ordini del Giorno che andranno a sostenere importanti opere di ristrutturazione, messa in sicurezza e valorizzazione in numerosi comuni della provincia”

0
Claudia Carzeri, foto da ufficio stampa

L’ultimo Consiglio Regionale prima di Natale si è concluso con l’approvazione del bilancio e i numeri evidenziano il contributo del Consigliere Regionale Claudia Carzeri per Brescia e la sua provincia. Sono in totale quasi 1 milione gli euro che saranno erogati in seguito all’approvazione degli Ordini del Giorno portati dalla presidente V Commissione Infrastrutture e Territorio.

DA BIENNO A LUMEZZANE, MANUTENZIONI E RIQUALIFICAZIONI: 600.000 euro

Nello specifico gli aiuti si riferiscono principalmente a manutenzioni straordinarie di vie e strade e alla realizzazione di nuovi parcheggi.

A Bienno per esempio, una strada di fondamentale importanza come via Ripa, dove ha sede anche l’Istituto Comprensivo “Romanino”, vedrà una completa riqualificazione anche grazie ai 70.000 euro che arriveranno nelle casse comunali nel 2023 da parte di Regione.

Anche Lumezzane potrà beneficiare a breve del lavoro di Carzeri con 100.000 euro dedicati alla valorizzazione di Piazzetta Valle, anch’essa ubicata in una zona strategica adiacente alla scuola materna Teresa Fiorini  e al circolo Acli della frazione.

Due le vie interessate dalla ristrutturazione coi fondi regionali a Isorella: si tratta di strade fondamentali a livello viabilistico come via IV Novembre e via Papa Giovanni XXIII per un totale di 50.000 euro in arrivo nel 2023.

A Montichiari arriveranno invece 100.000 euro per il rifacimento di via San Giovanni mentre a Vezza d’Oglio saranno erogati 50.000 euro per il recupero dei Sentieri della Grande Guerra, luoghi immersi nella natura camuna che necessitano di costante manutenzione.

70.000 euro andranno Borgo San Giacomo Giacomo per operazioni di manutenzione al Palazzo della Volta in frazione Acqualunga e 30.000 euro a San Gervasio per la sistemazione di Viale Europa.

Infine nuovi parcheggi diventeranno realtà a Incudine in via Villa (60.000 euro regionali) e a Odolo in via Aldo Moro e via Praes (70.000 euro regionali).

FONDI EXTRA, 390.000 EURO DI SOSTEGNI.

A quanto già finanziato dal Bilancio regionale si sono poi aggiunti altri ODG portati da Carzeri che hanno ottenuto un’approvazione extra.

Tra questi si segnalano 30.000 euro a Salò che saranno investiti per l’Area Playground per lo svolgimento di discipline sportive; 80.000 euro a Malonno per rendere più accessibile la strada di accesso alla Malga Campello di Landò; 80.000 euro a San Gervasio Bresciano per il completamento della riqualificazione di Viale Europa; a Gambara 200.000 euro per lo storico “Stadio Comunale dei Pioppi” che necessita di opere di ristrutturazione.

Claudia Carzeri, Consigliere Regionale e Presidente della V Commissione Infrastrutture e Territorio: “Sono soddisfatta di questi ordini del giorno e di questi contributi che sono riuscita a portare a Brescia. Il mio obiettivo dichiarato è portare sempre più Brescia in Regione, attraverso i fatti e gli investimenti concreti di cui necessita il nostro territorio. Le istanze e la presenza diretta in questi comuni mi hanno permesso di portare le problematiche al tavolo regionale e sono contenta che siano state accolte tutte queste mie proposte che andranno a risolvere le criticità riscontrate”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome