Valcamonica, Ossimo in festa: torna la Sagra del Porsèl

L'evento rappresenta un momento per rivivere le tradizioni e della cultura contadina d'un tempo. Gli stand gastronomici saranno aperti aperti dalle 10 fino a sera venerdì è dalle 9 alle 15 sabato

0
Salame, foto generica da Pixabay (l'immagine non si riferisce al prodotto citato nell'articolo)

Ossimo Superiore in festa il 30 e 31 dicembre per il ritorno, dopo lo stop imposto dalla pandemia di covid-19, della XX edizione della Sagra del Porsèl, appuntamento irrinunciabile in Valcamonica, al quale è legata anche la fiera dei salumi di Vallecamonica.

L’evento rappresenta un momento per rivivere le tradizioni e della cultura contadina d’un tempo. Gli stand gastronomici saranno aperti aperti dalle 10 fino a sera venerdì è dalle 9 alle 15 sabato. Sarà l’occasione perfetta per vedere all’opera i norcini e per degustare i prodotti tipici della zona: salame, cotechino, guanciale, coppa, lardo, pancetta, ma anche polenta e formaggio. L’iniziativa animerà il piccolo paese camuno con anche canti e balli tradizionali.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome