⚠️ Continua la truffa degli annunci di vendita di Playstation online

0
Playstation 5, elaborazione grafica BsNews

Le segnalazioni si moltiplicano sui social: le ultime, a mezzo social, sono di qualche ora fa. Ma si tratta ormai di un classico del raggiro e i malviventi come prodotto civetta scelgono spesso la consolle di gioco più amata: la Playstation ultima versione.

Il copione della truffa è sempre lo stesso. Sui marketplace e nei gruppi di Facebook, ma anche sui siti specializzati in annunci di compravendita, compaiono messaggi in cui un privato mette in vendita un prodotto a prezzo particolarmente conveniente. Come detto uno dei prodotti preferiti dei delinquenti è la Playstation 5, disponibile a nuovo a oltre 700 euro e proposta solitamente a un prezzo poco superiore alla metà della cifra.

Agli acquirenti che rispondono all’annuncio, quindi, i truffatori chiedono di versare in anticipo l’intera cifra o una caparra (solitamente su un conto Postepay). E ovviamente il prodotto non viene mai consegnato.

Una delle varianti del raggiro, però, è quella in cui i delinquenti rispondono a un vero annuncio e provano a pagare il prodotto con soldi falsi: anche nel Bresciano non sono mancati casi nei mesi scorsi.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome