🔴 Coronavirus, dati 29/30 dicembre 2022: nel Bresciano 381 nuovi casi di contagio 🔻

Ricoverati in terapia intensiva: 35 (stabile: erano 35) - Ricoverati con sintomi (non in terapia intensiva): 1.165 (in calo: erano 1.274)

0
Dati Coronavirus Brescia e Lombardia 29/30 dicembre 2022

La Regione ha comunicato oggi (30 dicembre 2022) i dati relativi alla situazione Covid in Lombardia alla data del 29 dicembre: nella provincia di Brescia i casi di contagio sono stati 381 contro i 379 della settimana precedente. (QUI TROVATE L’ANDAMENTO DEI DATI BRESCIANI RELATIVI AL CORONAVIRUS DAL 2020 A OGGI).

CORONAVIRUS, I DATI SETTIMANALI IN LOMBARDIA 

Ricoverati in terapia intensiva: 35 (stabile: erano 35);

Ricoverati con sintomi (non in terapia intensiva): 1.165 (in calo: erano 1.274);

Dall’inizio della pandemia:

– Decessi: 44.688;

– Dimessi guariti: 3.975.162;

– Tamponi totali: 44.285.352;

– Casi totali positivi: 4.059.723

Di seguito l’incremento dei casi positivi per provincia tra la giornata di ieri, giovedì 29 dicembre, rispetto a quella precedente (mercoledì 28 dicembre):

Milano: 892 di cui 329 a Milano città;

Bergamo: 199;

Brescia: 381;

Como: 171;

Cremona: 147;

Lecco: 80;

Lodi: 85;

Mantova: 193;

Monza e Brianza: 272;

Pavia: 165;

Sondrio: 28;

Varese: 250.

Dati Coronavirus Brescia e Lombardia 29/30 dicembre 2022

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome