🟢 Monte Isola torna ai tempi di Christo: nel 2022 i turisti sono stati 430mila

Con questi dati Monte Isola ha superato completamente il periodo Covid ed è tornata ai flussi del 2018

0
Foto da ufficio stampa Legambiente - Fiab (ciclisti a Monte Isola)

Il 2022 è stato un anno d’oro per Monte Isola, località del lago di Iseo salita alla ribalta delle cronache internazionali nell’estate del 2016 per il ponte galleggiante dell’artista Christo.

L’anno che si sta chiudendo, infatti, ha fruttato all’isola lacustre più grande d’Europa ben 430mila turisti. Un vero tesoro, che ha reso alle casse comunali ben 580mila euro per la sola tassa di sbarco (1,50 euro per persona da aprile a settembre) a cui va ovviamente sommato l’indotto milionario legato ad acquisti e pasti.

Con questi dati Monte Isola ha superato completamente il periodo Covid ed è tornata ai flussi del 2018. Significativo rimane l’afflusso di turisti stranieri: i più assidui sono i francesi, seguiti da belgi, olandesi, inglesi e tedeschi.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome