Rolfi: la giostra di piazza Mercato diventi permanente

"Piazza Mercato potrebbe avere questa nuova vocazione, da storico luogo di affari a piazza rivolta ai più piccoli e all’aggregazione famigliare, in grado anche di rivitalizzare positivamente il commercio e la frequentazione della piazza"

0
Fabio Rolfi (Lega Nord)
Fabio Rolfi (Lega Nord)

Il successo di pubblico della giostra durante il periodo natalizio e di piazza Mercato adibita ad attrazione per le famiglie conferma che il centro storico è vincente se offre anche servizi e attrattive per le famiglie. Per questo invito l’amministrazione comunale ad avere il coraggio di prorogare la durata della giostra in piazza, anzi a pensare a una collocazione stabile in centro storico per creare un luogo dedicato ai più piccoli sulla scorta di quello che già offrono tante città italiane ed europee dove luoghi di aggregazione come questi sono stabili, anzi sono elementi di grande attrazione”. Lo dichiara in una nota il candidato sindaco di Brescia, Fabio Rolfi.

“Piazza Mercato – continua – potrebbe avere questa nuova vocazione, da storico luogo di affari a piazza rivolta ai più piccoli e all’aggregazione famigliare, in grado anche di rivitalizzare positivamente il commercio e la frequentazione della piazza.  L’obiettivo è costruire una città a misura di bambino, accogliente per le famiglie, innovativa e sempre più bella”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome