🔴 Torna dai parenti per le feste, ma era latitante dal 2014: arrestata 56enne

Per lei si sono aperte le porte del carcere di Verziano, dove dovrà scontare 9 mesi e 20 giorni per alcuni reati commessi prima del 2011

0
Polizia locale, foto generica (immagine d'archivio da Comune Rovato)

Pensava di averla fatta franca. Invece è costata cara, a una 56enne bresciana, la decisione di tornare in città per fare visita ai parenti, che non vedeva da tempo.

La donna è stata fermata dagli agenti della Polizia Locale nella giornata di ieri, mentre camminava in via Fenarolo, al Carmine. E subito è emerso il problema. Sul suo capo, infatti, pendeva una condanna definitiva del 2014, a cui la 56enne aveva risposto trasferendosi in Portogallo e facendo perdere le proprie tracce.

Il 29 dicembre, però, la donna era tornata nel suo quartiere d’origine e venerdì è finita nella rete della Locale. Per lei si sono aperte le porte del carcere di Verziano, dove dovrà scontare 9 mesi e 20 giorni per alcuni reati commessi prima del 2011.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome