🟢 Brescia e Bergamo capitali: saranno collegate in tempo reale da due porte virtuali

Le installazioni - ideate dallo Studio Giò Forma - saranno sostanzialmente fatte da due strutture basate su specchi e tecnologie Led (montate su una pedana di 11 metri di diametro) che sorgeranno in piazza Vittoria di Brescia e piazza Matteotti di Bergamo, creando una connessione tra le due città

0
Stargate BsBg, foto da progetto

Due porte virtuali collegheranno Brescia e Bergamo capitali della cultura. Le installazioni – ideate dallo Studio Giò Forma – saranno sostanzialmente fatte da due strutture basate su specchi e tecnologie Led (montate su una pedana di 11 metri di diametro) che sorgeranno in piazza Vittoria di Brescia e piazza Matteotti di Bergamo, creando una connessione tra le due città. Una sorta di portale che, in tempo reale, trasporterà i visitatori nella città gemellata attraverso una sorta di finestra digitale.

“All’esperienza immersiva dell’interno del portale – si legge in una nota – si aggiunge la suggestione del grande specchio esterno sulla propria città con l’aggiunta di messaggi ed approfondimenti video/audio che possono veicolare diversi messaggi a seconda del periodo dell’anno o delle necessità informative del momento”.

Il bando per realizzare il progetto “StargateBgBs” è stato prorogato e scadrà alle 12 del 26 gennaio 2023, una decisione motivata con “il forte interesse riscontrato nel mondo delle imprese che hanno avanzato richieste di ulteriori informazioni” e con la volontà “di favorire la più ampia partecipazione possibile” (qui il bando).

Stargate BsBg, foto da progetto

Il concept dell’opera è stato proposto dal Comitato Bergamo Brescia 2023 – costituito senza fini di lucro da Fondazione Cariplo, Fondazione della Comunità Bresciana Onlus e da Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus con lo scopo di sostenere la costruzione, lo sviluppo e l’attuazione del programma culturale di Capitale della cultura – alla Cabina di regia istituzionale che lo ha approvato. Il Comitato ha ceduto i diritti di realizzazione ai Comuni di Brescia e Bergamo, e a sua volta il Comune di Bergamo ha delegato il Comune di Brescia a gestire la procedura amministrativa per l’individuazione del soggetto attuatore. Le due amministrazioni hanno ritenuto strategico il coinvolgimento di soggetti privati che condividano gli obiettivi dell’iniziativa e che provvedano alla realizzazione del progetto esecutivo e della messa in opera dei due portali che resteranno collocati nelle due piazze fino al 31 dicembre 2023.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome