Pian Camuno, stretta di mano “fatale” per uno spacciatore 48enne

Il 48enne, nella mattinata odierna, è comparso in Tribunale a Brescia: il Giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto nei suoi confronti l’obbligo di presentazione giornaliera in caserma.

0
carabinieri
Carabinieri, foto d'archivio da Pikist

Un fugace saluto e una stretta di mano all’esterno di un bar di Pian Camuno è costato l’arresto a un cittadino tunisino di 48 anni, residente a Rogno (in provincia di Bergamo), risultato essere una vecchia conoscenza dei Carabinieri di Breno.

I militari del nucleo operativo stavano svolgendo un servizio di controllo del territorio in supporto ad altre pattuglie in uniforme dell’Arma: giunti davanti all’esercizio commerciale hanno notato che lo straniero si stava salutando con un secondo soggetto. I due si sono scambiati repentinamente qualcosa e poi si sono allontanati.

La scena non è passata inosservata ai carabinieri che sono subito intervenuti, hanno fermato e identificato i due. Il tunisino è stato trovato in possesso di quasi 500 euro in contanti: alla vista dei militari ha provato a gettare in terra due grammi di cocaina. Un’altra dose di polvere bianca è stata trovata all’interno della sua auto.

La persona con cui si era incontrato è stata invece trovata in possesso di una dose da un grammo di cocaina, acquistata dal pusher straniero in cambio di cento euro. Sui loro cellulari è stata estrapolata la chat che confermava l’incontro finalizzato alla compravendita della droga.

Il 48enne, nella mattinata odierna, è comparso in Tribunale a Brescia: il Giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto nei suoi confronti l’obbligo di presentazione giornaliera in caserma.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome