🔴 Patenti facili, 8mila euro per farsi sostituire all’esame: indagini anche a Brescia

Secondo quanto è emerso dalle indagini a capo del raggiro vi sarebbero stati due cittadini di origine indiana

0
Foto generica da Pixabay

Sono 12 le persone di nazionalità italiana e straniera, tutte di età tra i 36 e i 60 anni e residenti nella regione del Veneto, denunciate a seguito di un’operazione della Guardia di Finanza di Verona inerente il conseguimento illecito delle patenti di guida.

Secondo quanto è emerso dalle indagini a capo del raggiro vi sarebbero stati due cittadini di origine indiana che, a fronte di un pagamento che poteva raggiungere anche gli 8.000 euro, si rendevano disponibili per sostituire i candidati durante gli esami di guida, sia teorici che pratici.

I due pare si presentassero con i documenti dei candidati contraffatti, permettendo loro di prendere la patente senza aver sostenuto gli esami. I documenti degli interessati contenevano i corretti dati anagrafici del candidato, ma la fotografia di chi si presentava all’esame. Una volta ottenuta la patente, il soggetto ne denunciava lo smarrimento così da poter presentare una nuova fotografia e ottenere un documento apparentemente regolare.

All’oscuro dei fatti gli esaminatori della motorizzazione civile delle città, tra le quali anche Brescia, nelle quali veniva compiuto il reato.

Solo pochi giorni fa, lo ricordiamo, è stata scoperta un’altra analoga truffa sempre nell’ambito dell’ottenimento delle patenti.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome