🔴 Ancora una rapina nella villa di un imprenditore: minuti di terrore a Iseo

L'imprenditore era appena rincasato in auto, quando è stato fermato da alcune persone a volto coperto (non è noto il numero: alcune fonti indicano due, altre quattro), che lo hanno picchiato, trascinato a forza fuori dalla vettura e portato in casa, dove c'erano moglie e figlia

0
Forze dell'ordine, foto generica da Pixabay
Forze dell'ordine, foto generica da Pixabay

Ancora terrore. Ancora una rapina in villa. E non è mancata la violenza. E’ allarme – in Franciacorta e sul Sebino – per gli assalti di bande di malviventi alle abitazioni. Dopo il caso del colpo alla villa dell’imprenditore Franceschetti (12 dicembre), infatti, nella serata di mercoledì si è verificata un altro episodio criminale analogo, sempre nel territorio di Iseo.

Stavolta – secondo quanto riferisce Bresciaoggi – i delinquenti hanno preso di mira la villa dell’imprenditore iseano Roberto Botti, titolare della Simes, importante azienda operante nel settore elettrico, con sede a Cortefranca.

L’imprenditore era appena rincasato in auto, quando è stato fermato da alcune persone a volto coperto (non è noto il numero: alcune fonti indicano due, altre quattro), che lo hanno picchiato, trascinato a forza fuori dalla vettura e portato in casa, dove c’erano moglie e figlia. I malviventi (che pare avessero accento slavo) hanno minacciato i tre con una pistola e si sono fatti consegnare denaro e preziosi per un valore di diverse decine di migliaia di euro.

Il colpo è durato una decina di minuti. Poi i rapinatori hanno raggiunto il palo e si sono dati alla fuga in auto. Tocca ai carabinieri il difficile compito di incastrarli.  L’imprenditore e i familiari non hanno comunque riportato ferite gravi.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome