🔴 Casa, a Brescia boom di domande di affitto, ma l’offerta manca e i prezzi salgono

Per gli affitti il delta tra domanda e offerta è 6,9 per cento in città e 13,3 per cento in provincia, con offerta in calo rispettivamente del 13 per cento e del 16,9 per cento e domanda in crescita del 43 per cento e 29,8 per cento

0
Affitto, foto generica da Pixabay

Un 2022 che si chiude in maniera positiva per la Lombardia. Secondo l’Osservatorio annuale di Immobiliare punto it, infatti, rispetto al 2021, i prezzi richiesti per gli immobili residenziali in vendita in regione sono cresciuti del 4,5%, mentre i canoni d’affitto sono aumentati addirittura del 6,5%. Sebbene nell’ultimo trimestre dell’anno la domanda di vendita sia cresciuta del 3,3%, anche la disponibilità di case è aumentata del 2%.

Chi vende casa in Lombardia chiede di media 2.372 euro al metro quadro, mentre, per quanto riguarda gli immobili in locazione, l’esborso richiesto a dicembre 2022 è di 15,50 euro al metro quadro.

Cosa succede a Milano

A Brescia i prezzi degli immobili sono in crescita del 3 per cento, con una media di circa 1.800 euro al metro quadro in città e circa 2.000 provincia. Una situazione dovuta anche al brusco calo dell’offerta: -20 per cento in provincia e -13 per cento in città. In compenso la domanda è cresciuta rispettivamente del 14 per cento e del 9,8 per cento. Per gli affitti il delta tra domanda e offerta è 6,9 per cento in città e 13,3 per cento in provincia, con offerta in calo rispettivamente del 13 per cento e del 16,9 per cento e domanda in crescita del 43 per cento e 29,8 per cento.

Cosa succede a Milano

La capitale economica dell’Italia si conferma la città in cui costa di più acquistare o affittare una casa. In media in città si superano i 5.100 euro al metro quadro per comprare un immobile, in aumento di quasi il 5% rispetto al 2021, mentre per affittarlo servono quasi 21 euro/mq. Nell’ultimo trimestre del 2022, sul fronte delle compravendite si registra un accumulo dello stock di immobili disponibili, +18%, nonostante una crescita della domanda del 3,5%. Diversa invece la situazione sul fronte degli affitti dove diminuisce la disponibilità di immobili (-36%) mentre simultaneamente la domanda aumenta del 6%, per merito di una città che rimane sempre attrattiva per studenti e giovani lavoratori in cerca di nuove opportunità lavorative.

Le compravendite

Per quanto riguarda gli altri capoluoghi di provincia, sul fronte prezzi si segue l’andamento regionale con oscillazioni positive quasi ovunque. A spiccare in modo particolare nel confronto annuale è il comune di Monza, che segna un +10%. Solo la provincia di Pavia si mantiene su una sostanziale stabilità, al -0,8%. Rispetto all’anno scorso lo stock di immobili in vendita è calato in modo omogeneo in tutto il territorio, con l’ultimo trimestre dell’anno che conferma, seppur a ribasso, il trend individuato. Infatti, l’interesse dei potenziali acquirenti mostra delle percentuali positive anno su anno in quasi tutte le zone – con l’eccezione della provincia di Sondrio che perde quasi l’11% – anche se nell’ultimo trimestre la situazione si presenta più variegata.

Le locazioni

Sul fronte locazioni il 2022 è stato un anno estremamente positivo, con prezzi in forte aumento ovunque. In particolare, la provincia di Sondrio segna un +70% anno su anno. Per quanto riguarda l’offerta di immobili in affitto invece si registra un calo molto importante nell’ultimo trimestre in tutta la regione che segna un -24% e a spiccare è soprattutto la città di Pavia che fa registrare un -53%. Nello stesso lasso di tempo in cui lo stock di immobili in affitto diminuisce, si segnala l’aumento della domanda di quasi 9 punti percentuali in tutta la regione. A crescere di più sono la città di Pavia (+63%) e le province di Varese (+23%) e Milano (+22%).

Di seguito le variazioni dei prezzi richiesti, dell’offerta e della domanda per la tipologia immobiliare residenziale in vendita in Lombardia:

Capoluoghi di provincia Media di €/mq DELTA
IV vs. III trim. 2022 2022 vs. 2021
Bergamo comune € 2.300 1,7% 3,5%
provincia senza capoluogo € 1.327 0,2% 0,7%
Brescia comune € 1.817 0,2% 3,0%
provincia senza capoluogo € 2.014 0,3% 3,1%
Como comune € 2.662 2,3% 2,4%
provincia senza capoluogo € 1.887 1,2% 2,3%
Cremona comune € 1.300 0,5% 4,5%
provincia senza capoluogo € 1.220 3,4% 0,6%
Lecco comune € 2.085 -0,3% 2,8%
provincia senza capoluogo € 1.459 -1,6% 0,0%
Lodi comune € 1.776 0,2% 3,7%
provincia senza capoluogo € 1.210 -0,8% 1,4%
Mantova comune € 1.473 1,9% 0,4%
provincia senza capoluogo € 1.064 0,8% 0,4%
Milano comune € 5.151 0,7% 4,9%
provincia senza capoluogo € 2.009 1,3% 4,3%
Monza e della Brianza comune € 2.571 -0,7% 10,0%
provincia senza capoluogo € 1.826 0,6% 3,2%
Pavia comune € 2.202 0,3% 2,4%
provincia senza capoluogo € 1.069 -0,1% -0,8%
Sondrio comune € 1.357 -1,2% 2,6%
provincia senza capoluogo € 1.940 -2,6% 4,1%
Varese comune € 1.628 0,7% 6,6%
provincia senza capoluogo € 1.474 0,0% 3,7%
LOMBARDIA         € 2.372 1,2% 4,5%

 

Capoluoghi di provincia OFFERTA
IV vs. III trim. 2022 2022 vs. 2021
Bergamo comune -1,4% -19,9%
provincia senza capoluogo -4,5% -16,8%
Brescia comune -0,5% -13,2%
provincia senza capoluogo -11,7% -20,7%
Como comune -7,9% -17,0%
provincia senza capoluogo -4,3% -16,0%
Cremona comune 1,6% -20,2%
provincia senza capoluogo -0,5% -17,7%
Lecco comune 0,1% -26,5%
provincia senza capoluogo -6,2% -21,8%
Lodi comune -3,2% -19,5%
provincia senza capoluogo -5,3% -11,9%
Mantova comune -2,8% -12,2%
provincia senza capoluogo -2,7% -27,8%
Milano comune 18,0% -7,7%
provincia senza capoluogo 7,8% -12,8%
Monza e della Brianza comune 7,8% -9,9%
provincia senza capoluogo 6,2% -14,7%
Pavia comune 7,0% -4,8%
provincia senza capoluogo -7,3% -13,9%
Sondrio comune -18,6% -10,4%
provincia senza capoluogo -11,4% -19,1%
Varese comune -4,6% -13,1%
provincia senza capoluogo -6,6% -7,3%
LOMBARDIA 2,0% -13,7%

 

 

 

Capoluoghi di provincia DOMANDA
IV vs. III trim. 2022 2022 vs. 2021
Bergamo comune 0,7% 8,9%
provincia senza capoluogo -3,4% 8,0%
Brescia comune 5,0% 14,3%
provincia senza capoluogo -4,9% 9,8%
Como comune 8,9% 17,2%
provincia senza capoluogo 0,9% 222,0%
Cremona comune -5,4% 2,7%
provincia senza capoluogo -1,7% -2,8%
Lecco comune -9,0% 14,3%
provincia senza capoluogo -0,1% 5,2%
Lodi comune 12,9% 9,3%
provincia senza capoluogo 10,9% 2,1%
Mantova comune 4,5% -1,2%
provincia senza capoluogo -1,1% 9,9%
Milano comune 3,5% -1,9%
provincia senza capoluogo -1,2% 4,7%
Monza e della Brianza comune 7,0% -1,9%
provincia senza capoluogo -0,1% 3,4%
Pavia comune 5,8% 3,5%
provincia senza capoluogo -4,4% 0,7%
Sondrio comune -0,3% 7,0%
provincia senza capoluogo -11,7% -10,9%
Varese comune -14,2% 2,3%
provincia senza capoluogo 4,4% 2,8%
LOMBARDIA 3,3% 9,6%

Fonte: Immobiliare.it Insights

Di seguito le variazioni dei prezzi richiesti, dell’offerta e della domanda per la tipologia immobiliare residenziale in affitto in Lombardia.

Capoluoghi di provincia Media di €/mq DELTA
IV vs. III trim. 2022 2022 vs. 2021
Bergamo comune € 10,3 0,2% 4,2%
provincia senza capoluogo € 8,2 2,1% 4,8%
Brescia comune € 9,7 -0,2% 6,9%
provincia senza capoluogo € 10,3 -3,0% 13,3%
Como comune € 12,8 4,1% 5,7%
provincia senza capoluogo € 9,7 1,2% 5,7%
Cremona comune € 7,4 3,1% 6,1%
provincia senza capoluogo € 7,7 4,2% 4,9%
Lecco comune € 9,1 2,4% 3,2%
provincia senza capoluogo € 8,4 -3,0% 4,2%
Lodi comune € 9,2 -0,9% 3,9%
provincia senza capoluogo € 7,1 -0,8% 1,1%
Mantova comune € 8,0 1,1% 3,8%
provincia senza capoluogo € 7,0 0,8% 8,4%
Milano comune € 20,9 2,9% 11,5%
provincia senza capoluogo € 11,4 1,3% 7,0%
Monza e della Brianza comune € 12,3 3,3% 7,2%
provincia senza capoluogo € 10,2 2,1% 5,6%
Pavia comune € 9,5 1,4% 1,5%
provincia senza capoluogo € 6,8 2,3% 3,1%
Sondrio comune € 7,4 -1,0% 3,1%
provincia senza capoluogo € 17,0 -2,8% 70,3%
Varese comune € 9,6 0,8% 6,7%
provincia senza capoluogo € 9,0 2,0% 5,6%
LOMBARDIA € 15,5 -0,6% 6,5%

 

Capoluoghi di provincia OFFERTA
IV vs. III trim. 2022 2022 vs. 2021
Bergamo comune -16,8% -29,4%
provincia senza capoluogo -4,0% 0,5%
Brescia comune -14,4% -13,0%
provincia senza capoluogo 16,5% -16,9%
Como comune 13,3% -33,4%
provincia senza capoluogo -8,0% -16,5%
Cremona comune -6,7% -17,3%
provincia senza capoluogo -2,9% -22,9%
Lecco comune 15,7% -37,3%
provincia senza capoluogo -2,2% -24,8%
Lodi comune -6,0% -17,2%
provincia senza capoluogo -4,8% -2,0%
Mantova comune -4,4% -13,7%
provincia senza capoluogo 5,5% -32,4%
Milano comune -36,0% -44,4%
provincia senza capoluogo -14,7% -9,9%
Monza e della Brianza comune -13,8% -23,4%
provincia senza capoluogo -8,9% -17,2%
Pavia comune -52,7% -38,7%
provincia senza capoluogo -6,7% -15,8%
Sondrio comune -5,4% 1,1%
provincia senza capoluogo -33,5% 25,1%
Varese comune -2,7% -9,0%
provincia senza capoluogo -12,2% -22,8%
LOMBARDIA -24,0% 34,8%

 

 

Capoluoghi di provincia DOMANDA
IV vs. III trim. 2022 2022 vs. 2021
Bergamo comune 11,0% 43,9%
provincia senza capoluogo 1,9% 25,1%
Brescia comune 13,5% 43,0%
provincia senza capoluogo -5,3% 29,8%
Como comune -7,8% 72,7%
provincia senza capoluogo -10,1% 56,2%
Cremona comune 13,5% 38,0%
provincia senza capoluogo 8,8% 52,8%
Lecco comune -26,7% 50,2%
provincia senza capoluogo 7,3% 50,3%
Lodi comune 5,5% 65,4%
provincia senza capoluogo 12,4% 33,3%
Mantova comune -17,0% 32,9%
provincia senza capoluogo -4,9% 26,9%
Milano comune 6,0% 73,0%
provincia senza capoluogo 22,2% 59,1%
Monza e della Brianza comune -4,7% 54,2%
provincia senza capoluogo 19,5% 55,4%
Pavia comune 62,9% 111,1%
provincia senza capoluogo 16,4% 31,5%
Sondrio comune 1,5% 34,1%
provincia senza capoluogo -17,5% 9,2%
Varese comune -7,0% 39,0%
provincia senza capoluogo 23,0% 53,6%
LOMBARDIA 8,8% 60,6%

Fonte: Immobiliare.it Insights


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome