Sangiuliano “Dante è il fondatore del pensiero di destra in Italia”

0

MILANO (ITALPRESS) – “Il fondatore del pensiero di destra in Italia è stato Dante Alighieri. La destra ha cultura, deve solo affermarla”. Lo ha affermato il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano intervenendo all’evento “Pronti, candidati al via” organizzato a Milano da Fratelli d’Italia in vista delle elezioni regionali in Lombardia.

“Ritengo che non dobbiamo sostituire l’egemonia culturale della sinistra, quella gramsciana, con un’altra egemonia, quella della destra. Dobbiamo liberare la cultura che è tale solo se è libera, se è dialettica”, ha aggiunto.

“Sono convinto che negli anni prossimi aumenteranno le quote di persone che vorranno viaggiare e venire nel nostro paese. I beni culturali devono essere tutelati, ma possono diventare volano della nostra economia”, ha sottolineato il ministro.

Per Sangiuliano il Pnrr “è una grande occasione, per la cultura ci sono oltre 4 miliardi. Abbiamo oltre 200 milioni per l’adeguamento antisismico e la transizione ecologica e oltre un miliardo di euro per recuperare un numero consistente di borghi”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.