Agricoltura, Semeraro confermato alla guida della Flai Cgil lombarda

Alberto Semeraro, quarantacinque anni, nato in provincia di Brescia, sposato con due figli. Operaio all'Iveco di Brescia dal 1997, si laurea da lavoratore in giurisprudenza e inizia il suo percorso sindacale come Rsu Fiom. Nel settembre del 2006 approda alla Flai di Brescia, ricoprendo inizialmente ruoli di funzionario e organizzativo, per poi giungere nel 2014 alla guida della federazione bresciana. Da ottobre 2021 è segretario generale della Flai Cgil Lombardia.

0
Alberto Semeraro, foto da Cgil

L’assemblea generale della Flai Cgil Lombardia, riunita oggi a Rezzato (BS) a Villa Fenaroli per il suo VIII congresso, ha confermato con il 96% di preferenze Alberto Semeraro alla guida della categoria che segue gli operai agricoli e florovivaisti e le lavoratrici e i lavoratori dell’industria di trasformazione alimentare (52 favorevoli, 1 contrario, 1 astenuto).

Ai lavori erano presenti anche Angelo Paolella (Flai Cgil Nazionale) e Debora Roversi (Cgil Lombardia), per un congresso che arriva dopo un percorso di 553 assemblee preparatorie nei luoghi di lavoro della regione.

“Ringrazio l’assemblea per la fiducia rinnovata e tutti i delegati e i funzionari per il grande lavoro di questi anni particolarmente difficili – dichiara Semeraro –. La responsabilità che mi avete affidato è grande e questo mi consente di ripartire con slancio per affrontare le grandi sfide che ci aspettano, fra le quali il contrasto delle nuove forme di sfruttamento e di illegalità, l’indirizzo della transizione ambientale e tecnologica, la spinta all’ampliamento della contrattazione”.

Tema ricorrente in tutto il dibattito della giornata è stato il dramma degli incidenti sul lavoro, sottolineato anche da una mostra fotografica in cui l’arte si fa denuncia e appello per sicurezza e prevenzione, mostrando con durezza ciò che si trova dietro le statistiche allarmanti: il volto e le storie dolorose di chi ha attraversato il dramma degli incidenti sul lavoro o di chi ha perso un proprio caro.

Alberto Semeraro, quarantacinque anni, nato in provincia di Brescia, sposato con due figli. Operaio all’Iveco di Brescia dal 1997, si laurea da lavoratore in giurisprudenza e inizia il suo percorso sindacale come Rsu Fiom. Nel settembre del 2006 approda alla Flai di Brescia, ricoprendo inizialmente ruoli di funzionario e organizzativo, per poi giungere nel 2014 alla guida della federazione bresciana. Da ottobre 2021 è segretario generale della Flai Cgil Lombardia.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome