🔴 Sequestri di droga nel Bresciano: boom della marijuana, crolla l’eroina

Complessivamente le persone arrestate sono state 167, di queste ben 130 erano stranieri

0
Droga sequestrata dai Carabinieri, foto da Carabinieri

E’ boom di sequestri di marijuana in provincia di Brescia. Nel 2022, infatti, le forze dell’ordine hanno posto i sigilli a ben 468 chilogrammi di erba. Un dato che è ben quattro volte il quantitativo del 2019 e 14 quello del 2020. Ma comunque lontano dal 2021, quando a novembre la Finanza sequestrò ben 2.705 chili di cannabis e oltre 700 piante.

A renderlo noto è il rapporto della Direzione centrale dei servizi antidroga del ministero dell’Interno, anticipato dall’edizione odierna di Bresciaoggi.

Stando ai dati nel 2022 carabinieri, polizia e guardia di finanza hanno scoperto 633 chilogrammi tra eroina, cocaina, cannabis e amfetaminici. Per quanto riguarda le singole sostanze sequestrate, dopo la marijuana, vengono l’hashish (93 chili) e la cocaina (“solo” 64 chili, nonostante Brescia si confermi tra i luoghi di maggiore consumo d’Italia), mentre l’eroina registra un crollo passando a 4,5 chili contro i 9,3 del 2020 e il 67 del 2019. Giù anche i sequestri di droghe sintetiche: lo scorso anno, infatti, sono state sequestrate solo 18 pastiglie di ecstasy.

Complessivamente le persone arrestate sono state 167, di queste ben 130 erano stranieri.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome