🏐 Pallavolo femminile, Teorema battuta al tie break: al Brescia Volley lo scontro al vertice

Tredicesima vittoria consecutiva dal sapore dolcissimo per le bresciane che, sì perdono un punto sulla strada dei record, ma piazzano un altro importante mattoncino sulla strada della promozione

0
Foto da Brescia Volley
Cosa c’è di meglio che vincere uno scontro diretto, guadagnando anche un punto sulla prima inseguitrice? Festeggia solo il Brescia Volley dunque che, nello scontro clou della 2°giornata, manda al tappeto il Teorema (ma solo al tie break), portando a 6 le lunghezze di vantaggio sulla seconda piazza.
Tredicesima vittoria consecutiva dal sapore dolcissimo dunque per le bresciane che, sì perdono un punto sulla strada dei record, ma piazzano un altro importante mattoncino sulla strada della promozione. Ora testa bassa e lavorare, per continuare sul sentiero tracciato, senza dare alle inseguitrici alcuna possibilità di aggancio. Vittoria dedicata poi anche a Camilla Bonardi, costretta ad uscire nel quarto set per un problema al ginocchio, con la speranza di averla al più presto a disposizione.
Coach Papa sceglie De Capitani incrociata a Guerini, Fontana (top scorer del match con 19 punti a referto) e Messora ai lati, Frugoni e Peli al centro con Gnutti libero. Nervi in campo fin dalle prime battute, con le due squadre che sanno di giocarsi tanto già dai primi scambi. Ma l’avvio del set è subito a senso unico, con il Brescia Volley bravo ad ingranare subito la quinta (16-11 prima e 21-14 poi), chiudendo sul 25-15 in 22 minuti esatti.
Sembra l’inizio dell’apoteosi, ma il secondo set si trasforma nel brusco ritorno alla realtà per le nostre ragazze, con il Teorema che spinge forte sull’acceleratore fino al 14-16 che sembra riaprire la partita. Nel finale il 21-18 rimette in pista le bresciane, ma quache errore di troppo commesso ridà speranza al Teorema, che firma aggancio e sorpasso (22-25).
Colpite nel morale le bresciane faticano a scuotersi (12-16). Coach Papa inserisce Bonardi su Messora e Fraccaro su Guerini e i cambi sembrano funzionare, con il Brescia Volley bravo a ritrovare nuove energie, ma il finale sorride ancora alle ospiti (22-25).
Nel quarto parziale lo sconforto è totale, ma la speranza è all’apice. Sul 17-21 in favore del Teorema la sfida sembra decisamente in salita, ma sale in cattedra Bonardi che firma il pari, ma è costretta ad alzare bandiera bianca proprio sul 27-25 che manda la sfida al tie break, dove, dopo un’ iniziale fase di equilibrio, troviamo l’affondo decisivo, brindando ad un successo pesantissimo (15-12).

Brescia Volley-Teorema 3-2 (25-15, 22-25, 22-25, 27-25, 15-12)

BRESCIA VOLLEY De Capitani 6, Guerini 11, Fontana 19, Messora 9, Frugoni 14, Peli 10, Gnutti (libero), Bonardi 7, Fraccaro, Del Bono, Silini, Andreoletti (libero), Colombi. All Papa.

TEOREMA Cremonesi 3, Picco 16, Guerini 14, Mehic 12, Leoni 12, Ghisolfi 12, Viaroli (libero), Guerreschi, Grosu (libero), Ferrari, Periti, Pizzi. All. Morandi.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome