🏉 Rugby, centurioni sconfitti all’ultimo: il secondo posto è di Noceto

Gli emiliani fanno loro il combattuto big match di vertice di serie A. La gara viene decisa all’ultimo da un calcio piazzato che porta Noceto al secondo posto in classifica a discapito proprio dei valtrumplini

0
Promotica Centurioni, foto da ufficio stampa

VILLA CARCINA – Noceto si aggiudica, col punteggio di 21-24, il combattutissimo big match disputato al Maw Stadium. Promotica Centurioni perde così il secondo posto – per un solo punto -nella classifica del girone 1 di A, occupato ora proprio dagli emiliani, che hanno la meglio sulla formazione valtrumplina, proprio allo scadere di una gara al cardiopalmo.

Promotica parte aggredendo la metà campo avversaria e al 4’ trova la via dei pali con .Muzzi che firma il 3-0. Noceto è reattivo e risponde con la stessa mossa: calcio piazzato da distanza ravvicinata, 4 minuti più tardi e 3-3 griffato Taddei. E’ lo stesso Taddei a finalizzare un buon lavoro della mischia ospite che porta al secondo calcio piazzato per Noceto e vale il 3-6 al 12’. Promotica entra nei 22 metri avversari al quarto d’ora con una touche portata a terra e convertita in un carrettino avanzante, ma Noceto resiste all’assalto e respinge i valtrumplini.. Il contrattacco porta così gli ospiti sulla linea dei 5 metri. Stavolta è Promotica a difendere con ordine e a salvarsi.

Gentili e compagni si portano all’attacco e trovano il vantaggio con una rocambolesca azione che porta, dopo una serie di rimpalli, Russo in possesso dell’ovale, libero di siglare la meta, trasformata poi da Muzzi. Al 27’ l’arbitro sventola un cartellino giallo per parte, per un paio di colpi proibiti tra Montilla e l’ospite Taddei.. Promotica carica l’arrembaggio e a pochi minuti dallo scadere costringe gli avversari ad un fallo tattico sulla linea dei 5 metri e al piazzato del 13-6 targato Muzzi. Promotica restituisce il favore ottenuto con la prima meta, con un doloroso intercetto che apre la strada a Savina il quale riporta in equilibrio il match allo scadere dei primi 40 minuti. La ripresa si apre con l’attacco dei padroni di casa e con l’ennesimo ottimo calcio di Muzzi che riporta avanti i suoi (16-13). Al 38’ il cartellino giallo sventolato a Pratichetti favorisce l’avanzamento del Noceto: Taddei riporta ancora una volta in equilibrio il match con il piazzato del 16-16. Nonostante l’inferiorità numerica Promotica macina metri pare portarsi fuori dai pericolo. Noceto però nel momento in cui i padroni di casa sembrano trovare le giuste distanze, recupera l’ovale e buca la difesa locale con una incursione che porta in meta  Amedasi sull’out di sinistra. Promotica, in superiorità numerica per il cartellino giallo al giocatore ospite Savina al 64’, torna a testare i 22 metri avversari. La mischia valtrumplina rompe le resistenze nemiche e favorisce la meta dell’accorrente Gazzoli. Muzzi, fin qui infallibile dalla piazzola, manca la trasformazione del vantaggio; e il match è di nuovo in equilibrio (21-21). Proprio allo scadere ecco la doccia fredda. Noceto trova spazio all’interno della metà campo valtrumplina e trova il calcio di punizione decisivo, mandato a bersaglio da Taddei che griffa  il 21-24 finale.

Coach Roberto Marchiori: «Abbiamo commesso purtroppo molti errori individuali, questa è la cosa che ci spiace maggiomente. Questo risultato e questa partita ci devono servire da lezione. Sconfitte come queste sono fondamentali per migliorare e ci fanno capire che non siamo ancora arrivati da nessuna parte. Vincere tante partite di seguito certo di ha dato morale ma questo 21-24 ci deve dare lo stimolo a lavorare con più attenzione, anche perché settimana prossima abbiamo un’altra sfida fondamentale, quella contro il Parabiago, di nuovo in casa. Mi rammarico sì del risultato maturato in particolare per un intercetto che ha incrinato una fase in cui l’inerzia della partita era in mano nostra. Ora a testa bassa ci rimettiamo al lavoro per preparare la gara di sabato prossimo contro la capolista»

Villa Carcina (Brescia), Maw Stadium – Domenica 22 gennaio 2023 Ore 15
Campionato di Serie A, Girone 1, XI  giornata
Promotica Centurioni – Noceto (p.t. 13-13), 21-24

Marcatori: 4’ cp Muzzi (Promotica Centurioni) 3-0; 8’ cp Taddei (Noceto) 3-3;  12’ cp Taddei (Noceto) 3-6; 23’ m Russo, tr Muzzi (Promotica) 10-6; 35’ cp Muzzi (Promotica) 13-6; 40’ m Savina, tr Taddei (Noceto) 13-13; 46’ cp Muzzi (Promotica) 16-13; 61’ m Amadasi (Noceto) 16-21; 74’ m Gazzoli (Promotica) 21-21; 79’ cp Taddei (Noceto) 21-24
Promotica Centurioni: Alegiani; Parrino, Pratichetti (58’ Casini), Bronzini, Russo; Muzzi, Del Valle (63’ Gazzoli); Marcellan (43’ Zanatta), Berardi, Suttor; Scheepers, Seye (71’ Ospitalieri); Pilani (43’ Corso), Bonanni, Montilla (60’ Florio). A disposizione: Roncon, Villa. All. Marchiori
Noceto: Pagliarini; Amadasi (70’ Guareschi), Greco, Carritiello (41’ Gabelli), Savina; Bernardi, Taddei; Pop, Pagliari, Serafini (61’ Alagna); Boccalini (75’ Benchea), Devodier; Boggero, Ferro (70’ Bolsi), Quaranta (60’ Taddei). A disposizione: Quiroga, Albertini. All.. Ferrarini,
Arb: Vinci (Ferrara)
Cartellini: 27’ Taddei (Noceto) giallo; 27’ Montilla (Promotica Centurioni) giallo; 47’ Pratichetti (Promotica Centurioni) ; 64’ Savina (Noceto) giallo; 71’ Guareschi (Noceto) giallo.
Calciatori: Muzzi (Promotica Centurioni) 4/5; Taddei (Noceto) 5/6;
Note: pomeriggio soleggiato. Presenti circa 300 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Promotica Centurioni 1, Noceto 4.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome