Sampdoria-Udinese 0-1, decide Ehizibue nel finale

0

GENOVA (ITALPRESS) – Uno svarione della difesa doriana, Ehizibue che mette in rete il pallone dell’1-0. Dramma Sampdoria, Udinese in paradiso. Sono i friulani ad implementare la loro anemica classifica, per i liguri un ko pesantissimo. Partita scialba con poche occasioni e tanta noia. C’era troppa paura di perdere più che voglia di vincere e lo si è visto in maniera evidente.

Si comincia con un ricordo struggente di Gianluca Vialli, con la Gradinata Sud che grida il suo nome a squarciagola, con un mega bandierone con l’immagine del campione che ha lasciato un ricordo indelebile nei tifosi doriani. Poi il fischio di Mariani e subito un tiro di Gabbiadini respinto da Silvestri. Sabiri viene marcato stretto in ogni zona del campo. Djuricic spreca incredibilmente (10′), Bijol devia in angolo un tiro ancora di Gabbiadini. Poi esce l’Udinese. Samardzic (33′) spreca un’occasione d’oro per segnare. I friulani chiudono il primo tempo in crescendo.

Nella ripresa la Sampdoria parte contratta, ritmi bassi, un tiro di Samardzic viene bloccato a terra da Audero poi Ronaldo Vieira sbaglia l’incredibile dopo un cross al centro ed una respinta affannosa della difesa ospite. L’Udinese si difende con calma, la Sampdoria cerca di assediare la metà campo ospite. Tre angoli di seguito non sorprendono l’attento Silvestri, un colpo di testa di Becao è troppo debole. Ripresa che non è per niente spettacolare, anzi aumentano a dismisura le pause ed il gioco si ferma spesso e volentieri. Verre cerca il jolly da 40 metri, palla sul fondo non di molto (38′). Poco dopo, un angolo di Deulofeu per la testa di Bijol e palla a sfiorare il palo. A 3’dalla fine una disattenzione della difesa doriana (retropassaggio di testa di Winks) regala a Ehizibue il gol dell’1-0 friulano. E nel recupero, in contropiede, l’Udinese sfiora pure il raddoppio.

– foto: LivePhotoSport

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.