Home Puoi fare qualcosa per noi?

Puoi fare qualcosa per noi?

Le notizie di Bsnews.it – per te – sono gratis. Abbiamo fatto questa scelta e la manterremo. Ma gestire un quotidiano ha dei costi: ci sono gli stipendi, le tasse, le trasferte, i server, gli interventi tecnici, la sede con le relative utenze. Insomma: le notizie – a noi – costano.

Non abbiamo alle spalle grandi imprenditori, grandi gruppi editoriali e grandi interessi. Facciamo informazione libera (ci proviamo almeno), ma per continuare a farlo dobbiamo tenere i conti in pareggio.

La nostra unica forma di finanziamento è la pubblicità. Non riceviamo alcun contributo dallo Stato a differenza di altri quotidiani. Con la pubblicità paghiamo le spese. A te abbiamo deciso di non chiedere soldi. Ma ci sono alcune azioni pratiche che possono aiutarci a vivere. Ti chiediamo di aiutarci.

1. LEGGICI

Può sembrare banale. Ma se ci leggi spesso, oltre a restare informato, ci aiuti a crescere (oltre che con i motori di ricerca, ma questa è una questione tecnica).

2. COMMENTACI

I commenti dei lettori sono una delle nostre ricchezze e contribuiscono a mantenere il sito vivo e animato. I vostri commenti sono molto graditi.

3. CONDIVIDICI

E’ una delle cose più importanti che puoi fare per ricambiarci del nostro lavoro. Condividi le nostre notizie su Facebook e sui tuoi canali social. In questo modo ci aiuti a far crescere le visite.

4. FAI UNA DONAZIONE

Se vuoi sostenerci fai una donazione a Educare Futuro. E’ un’associazione regolarmente registrata e ci sostiene nella nostra attività quotidiana: le risorse raccolte dai lettori verranno utilizzate per migliorare ciò che facciamo, promuovere informazione di qualità e diffondere la cultura digitale. Qualsiasi contributo è gradito.

Questo è il nostro IBAN: IT39R0572811205843571356730 (intestato ad Associazione Educare Futuro – causale: Donazione BsNews).

Oppure puoi utilizzare PayPal:

5. FAI PUBBLICITA'

Se hai un’attività economica puoi sostenerci e sostenerti in un colpo solo. I nostri prezzi sono tra i più bassi del mercato e decisamente concorrenziali rispetto ai cartacei. Pubblicizzandoti tieni in vita noi e promuovi te. Pensaci. E se vuoi contattarci clicca qui.

[wp_bannerize group=”SQUARE-TOP-POPUP” random=”1″ limit=”1″]

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI

Fabio Rolfi (Lega Nord)

Rolfi (Lega): in Lombardia niente concorsi per i ginecologi pro-aborto

“L’idea di fare un concorso riservato ai ‘ginecologi non obiettori’, seguendo le orme della Regione Lazio, ci vede fortemente contrari.” Così Massimiliano Romeo, Capogruppo...