A novembre vendite al dettaglio in calo

0
FOTO DA ITALPRESS

ROMA () – A novembre 2020 l’Istat stima, per le vendite al dettaglio, un calo rispetto a ottobre del 6,9% in valore e del 7,4% in volume. In crescita le vendite dei beni alimentari (+1,0% in valore e in volume) mentre le vendite dei beni non alimentari diminuiscono sia in valore sia in volume. Nel trimestre settembre-novembre 2020, le vendite al dettaglio registrano un aumento dello 0,5% in valore e dell’1,5% in volume. Crescono le vendite dei beni alimentari, mentre quelle dei beni non alimentari calano in valore e aumentano in volume. Rispetto a novem,bre 2019, invece, le vendite al dettaglio diminuiscono dell’8,1% in valore e dell’8,4% in volume. A determinare il segno negativo sono le vendite dei beni non alimentari, in deciso calo, mentre le vendite dei beni alimentari sono in aumento.
Rispetto a novembre 2019, il valore delle vendite al dettaglio diminuisce sia per la grande distribuzione (-8,3%) sia per le imprese operanti su piccole superfici (-12,5%).
(ITALPRESS).

Comments

comments