Terna prima electric utility al mondo nel Dow Jones Sustainability Index

0
FOTO DA ITALPRESS

ROMA () – Terna, il più grande operatore di rete per la trasmissione elettrica in Europa, si conferma – per il terzo anno consecutivo – al primo posto mondiale nel settore Electric Utilities del Dow Jones Sustainability World Index per performance di sostenibilità. E’ questo il risultato della recente revisione condotta dall’agenzia di rating di sostenibilità SAM – S&P Global su cui si basa l’aggiornamento degli indici Dow Jones Sustainability.
In particolare, Terna ha conseguito un punteggio complessivo di 90/100, il più elevato nell’ambito delle utility elettriche (media di settore: 43/100). Il primato trova conferma in 10 dei 23 criteri di valutazione applicabili all’azienda: Terna è prima nei criteri economici Materiality, Policy influence, Innovation Management, Privacy Protection, nei criteri ambientali Environmental reporting, Transmission and distribution e nei criteri sociali Social reporting, Human capital development, Talent Attraction & Retention Corporate citizenship and philanthropy.
“Questo importante riconoscimento conferma il ruolo centrale della sostenibilità nella strategia di Terna”, ha dichiarato Stefano Donnarumma, amministratore delegato di Terna. “Aver colto questo risultato nell’anno dell’emergenza Covid è anche un attestato del grande lavoro svolto da tutte le persone di Terna per garantire al Paese un servizio elettrico affidabile e resiliente in completa sicurezza”.
“La centralità della sostenibilità nell’azione di Terna è confermata dal Piano Industriale 2021-2025: in base ai criteri della Tassonomia Europea, il 95% degli investimenti previsti nei prossimi cinque anni sono per loro natura sostenibili”, si legge in una nota.
L’agenzia SAM-S&P Global valuta ogni anno le performance di sostenibilità delle imprese a maggiore capitalizzazione. Il Corporate Sustainability Assessment (CSA) annuale di SAM – S&P Global rappresenta per le imprese un approfondito audit che ne evidenzia la preparazione a misurarsi con i grandi trend della sostenibilità e costituisce per gli investitori un segnale della capacità di creazione di valore anche nel medio-lungo termine.
Oltre alla presenza nel DJSI, Terna è inclusa negli indici internazionali di sostenibilità Bloomberg GEI, Euronext (World, Europe e Eurozone), FTSE4Good (Global e Europe), STOXX ESG (Global, Environmental, Social e Governance), STOXX Low Carbon, ECPI, ESI (Ethibel Sustainability Index), MSCI, United Nations Global Compact (“GC100”).
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments