Innocenti eletto presidente Fir “Uniti per centrare gli obiettivi”

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

ROMA (ITALPRESS) – Il italiano si affida a Marzio Innocenti. L’assemblea generale, riunita alla Nuova Fiera di Roma, ha scelto come nuovo presidente federale il toscano, classe 1958 e originario di Livorno, medico specialista in otorinolaringoiatra e numero uno del Comitato Regionale Veneto dal 2013. Innocenti ha ricevuto il 56,38% dei voti battendo Paolo Vaccari (40,37%) e il numero uno uscente della Fir Alfredo Gavazzi (3,20%). “Sono felice – ha dichiarato il nuovo presidente – è stato un lungo cammino al termine del quale abbiamo raggiunto la meta che ci eravamo prefissati. Inizia una nuova storia, cercherò di portare avanti con tutte le mie forze quello che ho promesso, ma sono troppo piccolo per poter risolvere da solo i problemi: posso farlo solo con il vostro sostegno, io di sicuro ci metterò tutto me stesso”. Innocenti (nella foto FIR) ha voluto ringraziare Giovanni Poggiali, che per sostenerlo ha deciso di ritirare la candidatura: “Questa vittoria voglio condividerla con lui. Ha fatto una delle cose più belle e di valore che può fare un uomo”, ha spiegato il nuovo presidente fissando poi i traguardi da raggiungere nel quadriennio 2021/2024. “Ci poniamo obiettivi diversi e difficili, sarà importante che tutto il movimento lavori coeso, come una vera squadra di rugby – ha sottolineato Innocenti – Il rilancio del movimento nel nostro meridione e il rinnovato ruolo dei comitati regionali sono le priorità da cui ripartiamo con entusiasmo”. Nel nuovo Consiglio federale della Federugby siederanno Antonella Gualandri, Vittorio Musso, Giorgio Morelli, Nicoletta Dalto, Grazio Menga, Giovanni Fava e Antonio Luisi in quota società, Carlo Festuccia e Francesca Gallina in rappresentanza dei giocatori, Carlo Orlando per i tecnici. Andrea Duodo sarà invece il presidente del collegio dei revisori dei conti.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments