Recovery, Bonetti “Parità di genere crea anche crescita”

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

ROMA (ITALPRESS) – “Un tema fondamentale centrale che il Piano deve risolvere definitivamente è quello del grave ritardo del nostro Paese su una piena attuazione della parità di genere. Il tema non è un imperativo di sociale o morale ma è una priorità necessaria per la crescita economica, sociale e di sviluppo dell’Italia. E’ certificato che la promozione della parità di genere porterebbe l’aumento del nostro Pil per i prossimi 10 anni in modo significativo”. Lo ha detto il ministro per le Pari Opportunità e la , Elena Bonetti, nel corso dell’audizione sul Pnrr. “L’Italia risulta oggi al14esimo posto in Ue per la parità di genere, l’Italia nonostante i notevoli progressi deve ancora compiere sforzi importanti per ridurre il divario di genere”, ha aggiunto.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments