AstraZeneca, Ema “Rare trombosi tra possibili effetti collaterali”

0

ROMA (ITALPRESS) – L’Ema riscontra “un possibile collegamento a casi molto rari di coaguli di sangue insoliti con piastrine basse”. E’ quanto si legge in una nota dell’Agenzia Europea per i Medicinali, in merito al vaccino AstraZeneca.
“I benefici del vaccino AstraZeneca si confermano superiori agli eventuali rischi”, ha detto nel corso di una conferenza stampa Emer Cooke, direttrice esecutiva dell’Agenzia Europea per i Medicinali.
“Il vaccino si è dimostrato altamente efficace nel prevenire l’ospedalizzazione – ha aggiunto -. Dopo un’analisi approfondita è stato concluso che i casi riportati di coaguli insoliti devono essere elencati come possibili effetti collaterali. Una spiegazione plausibile dei rari effetti collaterali può essere legata ad una risposta del sistema immunitario”.
“Il rischio di morire per Covid è molto più alto rispetto a un evento raro trombo-embolitico”, sottolinea l’Ema.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments