Pizzolato oro e Durante argento agli Europei di Pesi

0

MOSCA (RUSSIA) (ITALPRESS) – Nino Pizzolato entra nella storia conquistando per la seconda volta consecutiva il titolo di campione europeo nella categoria 81 kg a Mosca. L’azzurro è stato protagonista di una gara a dir poco perfetta, con 6 alzate valide su 6 e un totale di 370 kg, che gli consente di scavalcare il bulgaro Nasar con 369 kg. Con questo risultato, l’atleta siciliano migliora ulteriormente il ranking per Tokyo. “Ancora non so come sono riuscito a sollevare 206 kg, non era scritto da nessuna parte che riuscissi a farli. Invece li ho provati per la prima volta e li ho fatti, è stata una magia. E’ stata una bella, bellissima lotta. Come dico sempre, in gara non vince il più forte, ma chi è più testardo, e oggi lo sono stato io” le parole di Pizzolato. La festa per l’Italia era iniziata poco prima con l’argento con 219 kg di Alessia Durante nella categoria fino a 71 kg. Una gara da incorniciare per l’atleta delle Fiamme Oro che inanella sei prove valide su sei, conquistando anche l’argento di slancio con 122 kg e il bronzo di strappo con 97 kg. “Abbiamo partecipato a questi Europei con 7 atleti e abbiamo vinto 10 medaglie, quindi direi risultato strapositivo – le parole del presidente Fipe Antonio Urso – In questo Europeo abbiamo vinto medaglie, podi, che sono il frutto di una enorme professionalità di un team eccezionale, che porta avanti un lavoro strutturato e di altissimo livello, orgogliosi del tricolore che indossano quotidianamente. Straordinari i tecnici e i ragazzi. In vista della qualificazione olimpica siamo molto sereni”.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments