Banfi “Contentissimo per riaperture cinema e teatri”

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

ROMA () – “Sono contentissimo per le riaperture dei cinema e dei teatri”. A parlare a Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, è l’attore Lino Banfi. Lunedì lei andrà al cinema o a teatro? “Al cinema”. Sa già che saranno disponibili? “Non lo so, credo che in questo periodo di pandemia si siano ammucchiati dei film che si stavano girando. Ad esempio io stavo facendo un film, a Bologna, con la regia di Chiara Sani, che si intitola ‘Vecchie Canagliè”. Parlando dei molti premi ricevuti in Carriera, Banfi ha spiegato: “ho tanti premi ma quelli che si usano nel nostro ambiente sono i David di Donatello oppure andare col proprio film a Venezia”. Si sente un pò discriminato dal cinema italiano ‘che contà? “Si, perchè poi non si sa quale sia il cinema che conta o quello che non conta. Si può essere alle prime armi e fare un buon lavoro ed un buon film”. E perchè, a suo avviso, non ha mai vinto un David di Donatello? “Non lo so – ha detto Banfi a Rai Radio1 – ci sarà qualcuno che dice questo si e questo no”.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments