AstraZeneca, Ema “Sì alla seconda dose, i benefici superano i rischi”

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

AMSTERDAM (PAESI BASSI) () – Arriva un nuovo via libera dall’Agenzia Europea per i Medicinali (Ema) su Vaxzevria, il vaccino AstraZeneca contro il Covid-19.
Per l’Ema “i benefici superano i suoi rischi negli adulti di tutte le età, tuttavia, a seguito della vaccinazione si sono verificati casi molto rari di coaguli di sangue con basse piastrine. Per supportare le autorità nazionali nel prendere decisioni su come utilizzare al meglio il vaccino nei loro territori, il comitato per i medicinali per uso umano (CHMP)
ha ulteriormente analizzato i dati disponibili per mettere il rischio di questi rarissimi coaguli di sangue nel contesto dei benefici del vaccino per diverse fasce d’età e diversi tassi di infezione”, si legge in una nota.
Il comitato ha raccomandato di continuare a somministrare la seconda dose di Vaxzevria tra 4 e 12 settimane dopo la prima.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments