Lo svizzero Mader vince la 6^ tappa, l’ungherese Valter in rosa

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

ASCOLI PICENO (ITALPRESS) – Gino Mader ha vinto la sesta tappa del Giro d’Italia 2021, 160 chilometri dalle Grotte di Frasassi ad Ascoli Piceno. Lo svizzero della Bahrain Victorious ha conquistato il primo vero arrivo in salita della 104^ Corsa Rosa, coronando una lunga fuga. L’elvetico ha preceduto il colombiano Egan Bernal (Ineos Grenadiers) e l’irlandese Dan Martin (Israel Start Up) di 12″, al termine di una frazione appenninica caratterizzata dal maltempo. Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo) ha invece pagato nel finale, cedendo circa 1′ sull’elvetico. Male l’australiano Jai Hindley (Team DSM), che si è staccato ai -3 km dal traguardo. La maglia rosa Alessandro De Marchi è crollato, cedendo il simbolo del primato all’ungherese Attila Valter (Groupama FDJ). Domani è in programma la settima tappa con partenza da Notaresco e arrivo a Termoli dopo 181 chilometri. Una frazione con molta pianura e un finale aperto a possibile sorprese per via di uno strappo al 12% a circa 1500 metri dal traguardo.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments