Gp di Stiria a Martin, Bagnaia e Rossi indietro

0

SPIELBERG (AUSTRIA) (ITALPRESS) – Jorge Martin conquista il Gran Premio di Stiria e ottiene la prima vittoria in carriera in MotoGP. Il pilota spagnolo della Ducati Pramac Racing, che partiva dalla pole position, resta al comando per tutta la gara e tiene alle sue spalle Joan Mir (Suzuki), secondo a 1″548. Sul podio anche Fabio Quartararo (Yamaha), che si conferma leader del Mondiale, davanti a Brad Binder (KTM) e Takaaki Nakagami (Honda). Giornata complicata per gli italiani, con Pecco Bagnaia solo 11esimo dopo il secondo posto in qualifica, complici tre secondi di penalità. Ancora più indietro Enea Bastianini (12esimo) e Valentino Rossi (13esimo). Da segnalare infine l’incidente tra Lorenzo Savadori (Aprilia) e Dani Pedrosa (KTM) con fuoco in pista e gara temporaneamente sospesa. Fortunatamente i piloti non hanno riportato gravi conseguenze.

Successo italiano in Moto2 con Marco Bezzecchi. Il pilota dello Sky Racing Team compie una grande rimonta e torna alla vittoria, riaprendo il campionato. Secondo posto per Aron Canet (Aspar Team), terzo Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team), che precede il leader del Mondiale Remy Gardner. Quinto Ogura nonostante i tre secondi di penalità ricevuti, davanti ad un altro italiano, Celestino Vietti. Raul Fernandez il grande deluso di giornata per via dei punti persi in ottica Mondiale.

Pedro Acosta vince infine in Moto3. A Spielberg, il pilota spagnolo della Ktm taglia il traguardo per primo vincendo un duello tutto iberico con Sergio Garcia (GasGas), vittima di una caduta nel finale ma bravo a risalire in moto in tempo. Il leader del Mondiale incrementa il proprio vantaggio allungando a +53 sullo stesso Garcia. Sul gradino più basso del podio Romano Fenati (Husqvarna), bravo a superare Jaume Masia (Ktm) nell’ultimo giro. Solo 21esimo il poleman Dennis Oncu, costretto a partire dai box per un ritardo nel cambio gomme in griglia.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments