Sinner si ferma sul più bello, fuori a Vienna in semifinale

0

VIENNA (AUSTRIA) (ITALPRESS) – Jannik Sinner si ferma sul più bello. Subisce un brusco stop la rincorsa del 20enne di Sesto Pusteria alle Atp Finals di Torino: reduce dal trionfo ad Anversa (quarto titolo nel 2021) e destinato da lunedì a entrare nei primi dieci al mondo, il giovane altoatesino viene eliminato in semifinale all’”Erste Bank Open”, Atp 500 dotato di un montepremi di 1.837.190 euro e in corso sul veloce indoor della Wiener Stadthalle di Vienna. Avanti di un set e andato a servire nel secondo sul 5-3 per chiudere il match, Sinner si spegne e si fa rimontare da Frances Tiafoe, numero 49 del ranking e proveniente dalle qualificazioni, che riesce a spuntarla per 3-6 7-5 6-2 dopo 2 ore e 19 minuti di gioco. Per il 23enne di Hyattsville è anche il primo successo su Sinner, che lo aveva battuto sia ad Anversa nel 2019 che nel round robin delle Next Gen ATP Finals dello stesso anno. Ora lo attende Alexander Zverev, che si è sbarazzato in due set di Carlos Alcaraz, giustiziere ai quarti di Matteo Berrettini, e in questo 2021 ha vinto tutte e quattro le finali disputate, Acapulco, i 1000 di Miami e Cincinnati e soprattutto Tokyo, mettendosi al collo l’oro olimpico.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments