Ghiotto bronzo nei 10.000 di pattinaggio velocità

0

PECHINO (CINA) (ITALPRESS) – Davide Ghiotto ha vinto il bronzo nei 10.000 metri maschili di pattinaggio di velocità al National Speed Skating Oval di Pechino. Il vicentino stampa il nuovo primato nazionale a 12’45″98, lasciando sul ghiaccio 15″24 al fenomenale svedese Nils Van der Poel, dominatore della prova e autore del primato mondiale in 12’30″74, e appena 1″39 all’olandese Patrick Roest, rivestitosi d’argento. “Non me lo aspettavo. E’ una cosa che ho sempre desiderato, su questa distanza mi sono allenato molto e avevo sempre sfiorato il

podio. L’anno scorso ero stato quarto ai Mondiali. Oggi avevo

paura che la medaglia sfumasse. Sapevo che il tempo era buono ma

non ero certo se fosse sufficiente per la medaglia. Alla fine lo è stato”, racconta il ventottenne vicentino delle Fiamme

Gialle che sulla distanza più estenuante dell’intero programma

sull’anello da 400 metri ha migliorato di quasi otto secondi il

precedente primato. “Ho fatto la gara dei sogni. Ero tranquillo a

livello fisico e mentale, vedevo che il tempo al giro mi veniva

facile. Sinceramente pensavo a un crono più alto, ma l’aver corso

nella batteria col fenomenale Van der Poel è stato un motivo di

aggressività in più, sapevo che aveva nelle gambe il primato

mondiale”.

“La medaglia di Davide è la conferma di una stagione straordinaria e della sua crescita tecnica” il commento del presidente del Coni Giovanni Malagò.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.