Spalletti “Si riparte tutti insieme, i tifosi sono con noi”

0

NAPOLI (ITALPRESS) – Dopo la brutta sconfitta di Empoli e le tanti voci di questa settimana, Luciano Spalletti ha chiuso la porta delle polemiche, parlando di amarezza per il sogno scudetto ormai infranto ma anche di soddisfazione per essere a un passo dalla qualificazione per la prossima Champions League. “Le certezze di questa settimana sono quelle tracciate dal presidente. Ha dimostrato grande sensibilità nel voler riunire tutte le componenti del Napoli Calcio e nell’essere qui presente con noi. Ha avuto la sensibilità di parlare con tutti e di toccare con mano la situazione del team. Ora si riparte tutti insieme, da un gruppo coeso e convinto”, ha detto il tecnico del Napoli, alla vigilia del match di campionato, in casa, contro il Sassuolo.

“Siamo tutti molto determinati a voler fare bene nelle ultime 4 partite, soprattutto dopo quanto successo nella trasferta di Empoli. Io ho un altro anno di contratto e voglio restare l’allenatore del Napoli. Mi sento benissimo in questa società e in questo ruolo. Io parlo di futuro immediato, della partita successiva. Quello che verrà dopo lo affronteremo alla fine del campionato”, ha aggiunto Spalletti.

“Non sono contento per l’atteggiamento e per il risultato dell’ultima partita, come non lo sono tutti i componenti del gruppo squadra. E’ chiaro questo. Eravamo stati bravi a creare i presupposti per una chance ma non siamo stati bravi a sfruttarla. Se guardiamo però a tutta la stagione io sto benissimo dentro ai nostri risultati e alla nostra classifica. Volevamo un posto in Champions e siamo lì, a quattro giornate dal termine del campionato”, ha precisato l’allenatore del team azzurro.

“I tifosi hanno reagito benissimo all’ultima sconfitta. Attorno a me ho visto solo reazioni belle. I nostri tifosi sono dispiaciuti ma sono con noi. Vorrei sempre esser circondato da un affetto simile. Domani sarà una partita scomoda per noi: il risultato dipenderà da chi riesce a tenere maggiormente il pallone. Loro sono bravi nel possesso palla e possono farti correre parecchio se hanno il pallino del gioco. Noi, come sempre, cercheremo di fare la partita”, ha concluso Spalletti.

– foto LivePhotoSport –

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.