Vaiolo delle scimmie, Oms dichiara emergenza globale, in Italia 407 casi

0

ROMA (ITALPRESS) – L’epidemia di vaiolo delle scimmie rappresenta “un’emergenza sanitaria pubblica globale”. Lo ha annunciato il direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus.

L’Oms ha diffuso una serie di raccomandazioni, tra le quali “intensificare le misure di sorveglianza e di sanità pubblica; rafforzare la gestione clinica e la prevenzione e il controllo delle infezioni negli ospedali e nelle cliniche; accelerare la ricerca sull’uso di vaccini, terapie e altri strumenti”.

“Il Ministero della salute con apposita ordinanza ha già predisposto, insieme alle Regioni e Province Autonome, le modalità di segnalazione dei singoli casi. In Italia finora sono stati registrati 407 casi con tendenza alla stabilizzazione. La situazione è sotto costante monitoraggio ma non si ritiene debba destare particolari allarmismi”, afferma in una nota il direttore generale della prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza.

– foto agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.