Alcaraz vince l’US Open e diventa numero 1 del ranking

0

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Tutto in una notte a New York: il primo titolo del Grande Slam e il trono di n.1 del mondo, il più giovane di sempre, da quando esiste il ranking computerizzato (1973). Carlos Alcaraz a 19 anni, 4 mesi e 6 giorni conquista il suo primo major agli Us Open (in questo caso non è il più giovane perchè Pete Sampras ci riuscì nel 1990 quando aveva 19 anni e 28 giorni): il tennista spagnolo, testa di serie numero 3, batte in finale il norvegese Casper Ruud, quinta forza del seeding, in quattro set con il punteggio di 6-4 2-6 7-6 (1) 6-3, dopo tre ore e 20 minuti di gioco. Alcaraz diventa così il numero 1 della classifica Atp proprio davanti a Ruud, cancellando il record dell’australiano Lleyton Hewitt che raggiunse il medesimo traguardo nel il 19 novembre 2001 quando aveva 20 anni, 8 mesi e 23 giorni.

– foto LivePhotoSport –

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.