Salvini “Interventi urgenti contro il caro bollette”

0

MILANO (ITALPRESS) – “I produttori di calzature e pelletteria chiedono un intervento urgente sulle bollette. Le bollette non sono un capriccio della Lega o di Salvini: o si mettono 30 miliardi a debito adesso per salvare negozi, fabbriche e posti di lavoro o rischiamo il disastro. Spero che nei prossimi giorni di campagna elettorale e nelle prossime settimane, più che passare il tempo a insultare e duellare su Russia, Ungheria, il fascismo, ci si occupi di bollette e di vita vera”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini durante un punto stampa al Micam Milano 2022, fiera internazionale dedicata alla calzatura in corso a Rho. “La proposta della Lega – aggiunge – è quella che stanno facendo tutti i Paesi europei: mettere i soldi necessari per bloccare gli aumenti delle bollette della luce altrimenti saltano un milione di posti di lavoro. Se qualunque produttore, imprenditore, artigiano lancia lo stesso allarme io come Lega domani riporto questo appello in Parlamento e spero che qualcuno ci ascolti, anche perchè l’Europa, di intervenire nell’immediato, non ha nessuna intenzione, purtroppo”.

(ITALPRESS).

-foto agenziafotogramma.it

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.