Immigrazione, La Russa “Interesse nazionale va difeso”

0

MILANO (ITALPRESS) – “Credo che l’interesse nazionale vada difeso ciascuno con il proprio ruolo. Il presidente della Repubblica sta svolgendo benissimo il proprio ruolo, come credo i nostri ministri e il presidente del Consiglio”. Così il presidente del Senato, Ignazio La Russa, a margine dell’inaugurazione della A52 a nord di Milano, sulle tensioni tra Italia e Francia per la questione migranti. “I toni devono essere garbati, ma la sostanza deve essere chiara: l’Italia non può essere lasciata sola a gestire il problema migratorio, non può essere l’unica nazione come terra di prima accoglienza”, ha aggiunto.

Alla domanda sull’efficacia della telefonata tra il capo dello Stato e il presidente francese Emmanuel Macron, La Russa ha risposto: “Credo che l’opera del presidente Mattarella sia sempre utile, ma credo anche che la fermezza del nostro governo possa e debba essere condivisa”.

(ITALPRESS).

-foto agenziafotogramma.it-

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.