In carcere dopo 7 rapine

    0

    Castelcovati, Fenili Belasi, Iseo, Maclodio, Provaglio, Rodengo Saiano e Serle: almeno sette secondo gli inquirenti le rapine messe a segno dalla coppia di valtriumplini Nicola Raza, 31 anni residente a Lodrino, e Hermann Fontana, 29enne di VillaCarcina. I due prendevano di mira solamente istituti di credito, la tattica, ben oliata dall’esperienza, prevedeva che uno entrasse in banca con un abbigliamento tale da non poter essere riconosciuto, parrucca o cappellino in testa, si dirigeva allo sportello e dopo aver minacciato l’impiegato lo obbligava ad aprire la bussola all’ingresso da dove spuntava il complice. Le operazioni duravano pochi istanti: svuotati i cassetti con il contante se la davano a gambe fino a raggiungere l’auto (rubata) per la fuga. Mai una percossa ai dipendenti degli istituti di credito, mai un intoppo. Fino all’arresto avvenuto martedì. Circa 60 mila euro il bottino complessivo. In carcere, a Canton Mombello, difficilmente potranno utilizzarlo.
    Au.Bi. 

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Ma a Lodrino……… ne succedono di tutti i colori !
      un giorno ne arrestano uno per droga… un altro per bracconaggio….. anche se è un paesino i suoi abitanti si danno un gran da fare.

    LEAVE A REPLY