Anche a Brescia il Farmer market

    0
    Bsnews whatsapp

    Farmer market, o per dirla con parole nostre "Mercati del contadino": luoghi dove i produttori mettono in vendita il frutto del loro lavoro. Nessuna intermediazione, nessun passaggio all’ingrosso nel mercato ortofrutticolo, direttamente dalla terra alla tavola. Va da sè: nessun rincaro. Il 21 dicembre anche Brescia avrà il suo farmer market. Coldiretti ne annuncia con orgoglio l’apertura fissata poco prima di natale, il 21 dicembre in Largo Formentone. Sarà solo il primo di una serie: altri quattro mercati contadini saranno aperti nell’anno nuovo in provincia.
    Migliaia di cittadini attendono di verificare con mano la bontà del progetto… e dei prodotti.

    Ecco nel dettaglio la filosofia dei Farmer market riportata nel sito FarmersMarket.it:
    * priorità ai piccoli produttori
    * mercati ‘senza mercanti’, che accorciano la filiera in quanto permettono l’incontro diretto tra produttore e consumatore
    * luoghi di convivialità, dove è possibile fermarsi, parlare, consumare un pasto e un bicchiere di vino in compagnia, dove fare la spesa non è più solo un atto “funzionale” ed alienante, ma un tempo riconquistato al piacere e alla socialità
    * vendita di prodotti su scala locale (provinciale-regionale): l’idea è anche quella di evitare il trasporto su lunghe distanze e di riscoprire il rapporto con il proprio territorio
    * apertura puntuale anche alle "agricolture di fatto": piccolissimi produttori, come chi coltiva per l’autoconsumo, ma periodicamente ha delle eccedenze da vendere (ad. es. agriturismi…)
    * tecniche biologiche di coltivazione dei prodotti
    * rispetto delle stagionalità: i mercati contadini permettono di ritrovare immediatamente il senso delle stagioni, in quanto il prodotto coltivato fuori stagione richiede consumi eccessivi di energia.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    RISPONDI