Solo un punto in Irpinia

    0
    Bsnews whatsapp

    Pronti via: uno a zero per il Brescia. Non poteva esserci inizio migliore, avvio folgorante che però non fa altro che accrescere la delusione a fine gara. Ok, un pareggio fuori casa ci può stare. Ma dopo due sconfitte consecutive ed un primo tempo senza correre alcun rischio, contro un avversario non certo irresistibile (un solo intervento di Viviano), terminare con un pareggio lascia l’amaro in bocca. Non solo il primo tempo finisce senza corerre rischi: la ripresa inizia con due occasioni ghiottissime, la prima finita sul palo (su colpo di Zambrella) la seconda con la palla di Vass che termina alta. Così a poco più di 10′ dal termine un colpo di testa di Vasko riporta i padroni di casa in parità: lasciato libero dal connazionale Vass mette fuori causa Viviano e insacca. E la partita scivola inesorabilmente verso i tre fischi dell’arbitro. Più la delusione che altro.
    Nel complesso buone le gare di Baronio, Caracciolo e Savio (migliore in campo).
    Prossimo impegno in campionato per le rondinelle sabato 22 novembre al Rigamonti alle ore 16 contro il Vicenza. La zona play-off si sta allontanando (otìra a tre punti) ma la classifica resta cortissima, vediamo di tornare in carreggiata.

    Il tabellino:

    AVELLINO-BRESCIA 1-1

    AVELLINO (4-2-3-1): Gragnaniello; Gazzola, Vasko’, Pecorari, Ghomsi; Di Cecco (36’st Sirignano), Dettori; Pepe (11’st Romondini), Aubameyang (26’st Pacigli), Ciotola; Pellicori. In panchina: Padelli, Gaveglia, Defendi, Nze’. Allenatore: Campilongo.

    BRESCIA (4-3-1-2): Viviano; Martinez, Mareco, Zoboli, Belardi; Vass, Baronio, Szetela; Zambrella; Caracciolo, Savio (32’st Taddei). In panchina: Arcari, Feczesin, El Khaddouri, Maccan, Bonaccorsi, Rispoli. Allenatore: Sonetti.

    ARBITRO: Dondarini di Finale Emilia

    RETI: 1’pt Caracciolo, 33’st Vasko’

    NOTE: Cielo coperto, terreno in buone condizioni. Spettatori: 4 mila circa. Ammoniti: Dettori, Vass, Pellicori, Savio, Di Cecco. Angoli: 7-5. Recupero: 1’pt e 4’st.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI