Un colpo da 250mila dollari

    0

    Martedì sera un rappresentante di diamanti belga è stato rapinato all’uscita di una gioielleria. Niente male il bottino per il rapinatore: diamanti per un valore di 250mila dollari. Quasi mai una rapina effettuata in strada frutta una tale somma, inoltre la modalità con cui il rapinatore ha sottratto la borsa con i diamanti sono quantomeno strane: due motivi che lascerebbero supporre che il colpo è stato effettuato su commissione.
    Il rappresentante belga è in città per piazzare la sua merce nelle più importanti gioiellerie. Martedì sera verso le 18.30 era appena uscito da una gioielleria del centro quando si stava recando verso via Bulloni; all’improvviso un immigrato di colore lo ha assalito spruzzandogli sul volto uno spray irritante al peperoncino che gli ha consentito di prelevare la borsa con le preziose pietre. Tutto molto semplice, tutto è filato liscio come l’olio. Solo un colpo di fortuna per il rapinatore o piuttosto un furto su commissione?
    Sul fatto che il rappresentante abbia realmente subito la rapina ci sarebbero ormai pochi dubbi. L’uomo si è recato all’ospedale dove gli è stata riscontrata l’irritazione agli occhi; un testimone inoltre ha raccontato lo svolgimento dei fatti in maniera fedele al resoconto dell’uomo. I carabinieri di piazza Tebaldo Brusato ora stanno passando al setaccio i filmati delle telecamere disseminate per il centro città, alla ricerca di indizi che possano permettere di risalire al rapinatore.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY