Il funerale di Frida Braidic

    0
    Bsnews whatsapp

    Ai più questo nome non dirà nulla, eppure ieri sul Garda sono accorse migliaia di persone per partecipare al suo funerale. Frida Braidic era una matriarca di una grande famiglia nomade, giunta in Italia da piccola si è spenta domenica all’età di 74 anni. Conosciuta in tanti paesi europei come una delle grandi regine dei nomadi, ha una discendenza di un centinaio di nipoti e possedeva un carisma e un coraggio unici.
    La salma, dopo il rito funebre celebrato dal parroco di Soiano è stata tumulata nel cimitero dello stesso paesino, a fianco della tomba di una figlia della "Regina", deceduta prima di lei. Come da usanza nomade la bara durante il tragitto verso il cimitero è stata ricoperta da petali gettati da un elicottero che sorvolava il lungo corteo funebre.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Mi pare particolarmente apprezzabile che il vostro giornale abbia voluto dar spazio ad una notizia così poco di "tendenza". La dignità e ricchezza di una cultura, come quella nomade,non possono che trarne giovamento e riconoscibilità. Grazie per averci dato la possibilità di conoscere questa Regina e le tradizioni del suo popolo.

    2. Nulla da dire sulla notizia riportata dal redazionale di BS NEWS nè su questi Rom italiani il cui ambiente è tra il Lombardo Veneto e Trieste e che sono conosciutissimi ai più. Certo la morte della Regina ed il suo funerale ci mostrano,coram populo, aspetti culturali molto particolari ed interessanti sul piano sociale ed antropologico. Ricordo,però,che questi Rom, i Braidic ne sono i capi, sono gli stessi implicati nel 2001 in un brutto episodio di rapimento,interno all’etnia, per il quale due giovani Braidic finirono in galera a Verziano.Non criminalizzo nessuno per questo episodio,peraltro non unico, ma constato la difficoltà di una loro integrazione quasi impossibile da attuare;fermo restando che la loro diversità,specalmente nel concepire il sistema sociale e familiare, non li pone al di fuori delle garanzie della Legge italiana.La Regina ,Frida,era,ed è risaputo,donna saggia e decisa;ago della bilancia nel rapporto interno. Una Figura da onorare.

    RISPONDI