Morta in casa da una settimana

    0
    Bsnews whatsapp

    Nessun familiare, nessuna amica, nessun vicino di casa si è accorto di nulla. Solo il suo avvocato, dopo che la donna ha saltato un appuntamento e non era raggiungibile telefonicamente, si è preoccupato della sua sorte e ha dato l’allarme. Albertina Fezzaroli lo scorso venerdì è stata trovata riversa al suolo dagli agenti di polizia municipale entrati scavalcando la ringhiera nella sua abitazione di Soiano del lago. Immobile senza vita da almeno una settimana, con il solo conforto del fedele cagnolino. La donna è stata colpita da un malore mentre stava salendo le scale. Albertina aveva 70 anni; viveva sola dalla morte del marito avvenuta circa un anno fa. Gli unici parenti, una sorella e un nipote, risiedono a Castiglione delle Stiviere.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    UN COMMENTO

    1. Si è sempre soli davanti alla morte ma la solitudine degli anziani è veramente deplorevole; come figli non ce ne rendiamo conto fino al momento di subire la stessa sorte.

    RISPONDI