Pensilina spostata a Sanpolino

    0

    Dopo tante ipotesi pare finalmente arrivata un’idea percorribile fino in fondo: l’assessore ai Lavori Pubblici ha annunciato ieri che la pensilina di piazza Rovetta troverà posto in un parco di nuova realizzazione nel quartiere di Sanpolino.
    L’idea si inserisce in un vasto programma di incremento e valorizzazione dei parchi pubblici cittadini, programma che partirà dal verde del Castello, della Maddalena, di Campo Marte e dell’ex polveriera di Mompiano. Non solo manutenzione e cura dei prati, anche installazione di panchine, di percorsi salute, allestimento di aree gioco e dove possibile punti di ristoro. In questo contesto l’assessore ha deciso di spostare la pensilina in una nuova area verde che sorgerà a Sanpolino, idea maggiormente percorribile rispetto alle tante sorte negli ultimi mesi. In un parco di nuova realizzazione secondo Labolani dovrebbe essere più semplice calare la pensilina e inserirla armoniosamente nel contesto studiato ad hoc.
    Au.Bi.

    Comments

    comments

    1 COMMENT

    1. Perchè non lasciarla lì, senza banchi e usarla come riparo per stand allestiti in occasioni di feste,beneficenza…ecc. La sola idea che al suo posto possa sorgere una struttura di vetro e acciaio mi sembra orribile e indecorosa per il luogo. Lasciamola lì. Le bancarelle erano schifose, do atto a Labolani della rimozione.
      Ma non peggioriamo le cose.
      (Una cosa da fare subito : rimuovete i cassonetti e pitturate la parete della casa in fondo)

    2. Sono d’accordo con Alessandra, tutto quello che non serve e che viene ritenuto inutile si getta nella discarica Sanpolino. Ma dove esattamente? Vorrei sapere dove e soprattutto a che serve una pensilina a Sanpolino. Credo che sia più utile dove si trova ora.
      A meno che il senso di tutto questo non senso sia sperperare denaro pubblico per farlo guadagnare a qualche amico, o amico dell’amico.
      In tal caso portamo a Sanpolino anche le LAM di Via Cremona, di Via Crocifissa di Rosa e tutto ciò che non piace alla maggioranza di Palazzo Loggia.

    LEAVE A REPLY