83enne cade dalla finestra e muore

    0
    Bsnews whatsapp

    Si è tragicamente conclusa la vita di un ottantatrenne di Brescia. Paolo Scotti, odontotecnico in pensione, si trovava ieri nella sua abitazione in via Bligny 7. Deciso a riparare una tapparella, l’uomo era salito – forse un po’ incautamente – su uno sgabello proprio di fronte alla finestra del soggiorno. Molto probabilmente, ha perso l’equilibrio scivolando e cadendo nel vuoto. Il volo di quindici metri, terminato sul passo carraio dell’edificio, gli è stato fatale. Nella caduta l’anziano ha infatti sbattuto violentemente il capo sull’ asfalto morendo sul colpo. Inutile l’intervento dei soccorritori avvertiti dalla moglie che si trovava in un’altra stanza al momento dell’incidente.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI