Nuova rapina per Don Luigi

    0
    Bsnews whatsapp

    A distanza di sei anni il parroco di Paratico torna a rivivere un incubo e rimane vittima di una nuova rapina. Due sere fa don Luigi Tiraboschi tornando a casa ha trovato sulla porta due immigrati che fingendosi affamati gli hanno chiesto da mangiare. Il parroco mosso da compassione è entrato in casa e raccolti un paio di panini, delle mele, biscotti e una bottiglia d’acqua è tornato fuori per consegnarli alla coppia. A quel punto i rapinatori maltrattandolo con schiaffi e pugni l’hanno spinto in un bagno della sacrestia intimandogli di consegnare loro le chiavi della cassaforte. Fortunatamente la cassaforte conteneva solo spiccioli, ma i banditi non accontentandosi hanno svuotato il portafoglio del sacerdote, dopodichè se ne sono andati. Liberato da alcuni vicini, allarmati dalle richieste d’aiuto gridate dal bagno, don Luigi ha fornito una descrizione precisa dei malviventi che hanno agito con professionalità e precisione, tagliando i fili del telefono e senza accendere alcuna luce. Sulle loro tracce ci sono ora i carabinieri: sulla trentina, non troppo alti, esili, dovrebe trattarsi di cittadini dell’Est Europa.
    a.c.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    RISPONDI