PDL: “Largo alla sburocratizzazione”

    0

    Sburocratizzare, avvicinando i cittadini alle Istituzioni. E’ questo uno dei punti chiave del programma con cui il Pdl corre alle elezioni provinciali a Brescia. “E’ quello che ci hanno chiesto – commenta Viviana Beccalossi, coordinatore provinciale di Brescia per il Pdl – artigiani, industriali, trasportatori: snellire la burocrazia, modernizzando le Istituzioni”. Un passo necessario per recuperare il gap dell’Italia rispetto ad altri paesi europei e extraeuropei, Stati Uniti in testa. “Basti pensare – ricorda Mauro Parolini, assessore provinciale ai Lavori Pubblici – che in Italia, per aprire una nuova attività, sono necessari 9 passaggi burocratici contro i 5 richiesti negli USA, 13 giorni di lavoro contro 5, 3800 euro contro 200”. In caso di vittoria alle elezioni ormai alle porte, Pdl e Lega hanno intenzione di perseguire questo obiettivo con iniziative concrete, in linea con quanto perseguito dall’Amministrazione uscente. tra queste, il completamento dell’installazione della banda larga in tutti i comuni, l’istituzione un numero verde unico per la pubblica amministrazione, la diffusione della posta elettronica in tutte le famiglie bresciane, come strumento di dialogo tra istituzioni e cittadini.

     

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY