Brescia: svanita la serie A

    0

    Sara’ ancora serie B, per il quinto anno consecutivo, record negativo assoluto per la presidenza Corioni. E’ stata una brutta serata ieri. Brutta partita, brutta prestazione dei nostri, risultato pesantissimo. E un finale tutto lacrime e delusione. Sarà dura ripartire, ancora da capo, dopo due stagioni che si concludono malamente ai play-off, sarà dura ritrovare le motivazioni. La squadra verrà presumibilmente smontata durante l’estate. Un’altra volta si dirà: "largo ai giovani", per mascherare un po’ la vendita dei pezzi pregiati della rosa. Mille spettatori, o poco più, di media quest’anno al Rigamonti. L’anno prossimo sarà come giocare a porte chiuse. I pochi affezionati tifosi diventeranno ancora di meno.
    Eppure si deve ripartire. Presidente, società, giocatori (professionisti: lautamente pagati, nel bene e nel male) e tifosi devono trovare l’entusiasmo e ripartire con l’obiettivo della A. Dobbiamo iniziare il campionato da favoriti e cercare la promozione diretta: i play-off non li sappiamo vincere.
    a.c.

    Comments

    comments

    LEAVE A REPLY